Category

Articoli

16
Nov
2018

L’Uovo Filosofico – articolo sulla rivista “I Sorci Verdi”, n. 25

“L’essere umano è al tempo stesso l’artefice e il laboratorio della sua Grande Opera. La nostra esistenza è una mirabile trasmutazione continua, in grado di distillare l’oro della vita dal piombo dell’inconsapevolezza.” Sul numero 25 della Rivista “I Sorci Verdi” c’è un mio articolo intitolato “Il deserto diventerà un giardino – Istigazione a una rivoluzione sacra”.
26
Giu
2018

Articolo su “Favole della Grande Guerra” sul sito Il Culturificio

“C’è una dialettica quasi sempre sottostimata tra la storia dei libri e quella popolare, tra la Storia con la maiuscola e il mito che nasce e fermenta attraverso i racconti di chi ha vissuto in prima persona le barbarie della guerra, rielaborati e splendidamente deformati dal filtro della memoria. Queste narrazioni portano a una crisi dei capisaldi su cui si fonda la nostra coscienza storica.” Sul sito Il Culturificio, Federico Musardo parla del mio libro “Favole della Grande Guerra”.
18
Apr
2018

Recensione del libro “Contro Dio” sul blog I Gufi Narranti

“Indossando le lenti del mito e riconoscendo nell’evoluzione della “lotta” di cui al titolo, una sorta di megaciclo in cui l’uomo affronta uno sforzo titanico di allontanamento che lo riporta in fine a una sorta di “punto di partenza” simile ma non uguale alla condizione iniziale.“ Sul blog “I Gufi Narranti” è uscita una magnifica recensione del mio libro “Contro Dio”.
16
Mar
2018

Il deserto diventerà un giardino – articolo sulla rivista “I Sorci Verdi”, n. 23

“Senza il sacro, il mondo diviene un luogo freddo e inabitabile, una storia insensata raccontata da un idiota, piena di furia e di rumore. Il senso del sacro è il sentimento che lega l’anima all’esistenza, la luce che dona un significato al mondo e alla vita. Solo dopo averlo reciso ci accorgiamo del vero valore di quel legame.” Sul numero 23 della Rivista “I Sorci Verdi” c’è un mio articolo intitolato “Il deserto diventerà un giardino – Istigazione a una rivoluzione sacra”.